Sede di Napoli - Via Duomo,109
Sede di Casoria - Via G.Marconi, 36
info@sirioaja.it
Numero verde 081450434

10
Set

Abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze: come fare

Le vacanze al mare sono ormai terminate e ci hanno regalato, nel migliore dei casi, una discreta e invidiabile tintarella.

Il sole ha spazzato via il grigiore dei mesi invernali rendendo la nostra pelle luminosa e ambrata, donando al nostro look un appeal esotico che ben si addice alla stagione estiva.

Ma come fare per mantenere l’abbronzatura il più possibile?

abbronzatura perfetta

Innanzitutto un’abbronzatura che dura nel tempo richiede una preparazione che parte dalle basi. Insomma, anche in questo caso vale il detto “meglio prevenire che curare”!
Quindi, se avete prestato attenzione in spiaggia utilizzando sempre la protezione solare per non scottarvi, siete già a buon punto. E’ molto importante perché, una volta scottata, la pelle viene via a pezzi e comincia a “spellare” lasciando intravedere lo strato inferiore di pelle più chiara, donandoci un poco attraente aspetto a chiazze.

Ad ogni modo, una volta rientrati dalle vacanze, diventa ancora più difficile curare la pelle per mantenere la tintarella. La parola d’ordine in questo caso è una soltanto: idratare.

La pelle abbronzata è più secca e lo diventa ancora di più a contatto con i saponi e con l’aria inquinata della città. Il risultato è una pelle spenta in pochi giorni che, inoltre, comincia a “sgretolarsi” perdendo piccoli pezzetti. Per questo è fondamentale tenere alto il livello di idratazione della pelle.

Utilizzate ogni giorno una crema idratante molto ricca (può andar bene anche la vostra lozione doposole abituale) oppure un olio da massaggio da spalmare su tutto il corpo, insistendo sulle zone che alla vista risultano più secche. Fatevi aiutare a stendere il prodotto sulla schiena, può essere un pretesto per ricevere un buon massaggio rilassante a fine giornata!

Una volta a settimana, utilizzate uno scrub delicato sotto la doccia. Non abbiate paura che si porti via l’abbronzatura: in realtà si limiterà a eliminare le cellule morte, rendendo la pelle più luminosa.

Un piccolo trucchetto può essere anche quello di mescolare al vostro idratante una parte di crema autoabbronzante: in questo modo, oltre a conservare l’abbronzatura, la rigenererete.

Con questi piccoli accorgimenti, vedrete, la vostra abbronzatura resisterà per un altro mese almeno!