Il 1950 fu l’anno della svolta: pare sia stata merito di un dentista americano che, stanco di vedere la moglie con le mani non curate, iniziò a pensare che la resina con la quale ricostruiva i denti ai suoi pazienti avrebbe potuto “guarire” la moglie dalla sua grave onicofagia.

Giorno dopo giorno studiò la reazione della resina a contatto con la lamina ungueale, fino ad individuare la quantità corretta per la ricostruzione delle unghie.

Questa innovazione fece talmente scalpore che riuscì ad affascinare anche alcune delle più celebri dive di Hollywood, fra cui Marilyn Monroe e Audrey Hepburn.

Anche loro erano onicofagiche e furono le prime a far conoscere, grazie ai loro intramontabili successi sul grande schermo, la tecnica di ricostruzione delle unghie con la resina.

PROGRAMMA

  • Introduzione all’Acrylic System
  • Il giusto dosaggio tra monomero e polimero
  • Preparazione delle unghie naturali con utilizzo della fresa
  • Copertura delle unghie naturali in acrilico
  • Pinzatura
  • Ricostruzione in nail form, forma Square e Mandorla da Salone in monocolore
  • Ricostruzione in nail form Tecnica French inversa con allungamento del letto ungueale seguendo il giusto schema proporzioni
  • Schemi di limatura
  • Onicofagia

KIT

  • Nail Acrylic Liquid
  • Powder White
  • Powder Cover Pink
  • Powder Clear
  • Lima
  • Un Buffer
  • 50 Nails Form
  • Duppen Dish
  • Nail Brush

Certificato: A fine corso verrà rilasciato il Certificato “Nails Company International”.

Formula: 1 giorno
Numero di posti: 10
Data di inizio: da definire
Orari: da definire