Sede di Napoli - Via Duomo,109
Sede di Casoria - Via G.Marconi, 36
info@sirioaja.it
Numero verde 081450434

21
Apr

Corso di filo arabo. Impara il metodo di depilazione orientale.

I Corsi di filo arabo o Threading sono organizzati dalla scuola di Alta formazione di Napoli Sirio Aja e sono rivolti a coloro che desiderano approfondire la conoscenza di questa moderna tecnica di depilazione. Al termine del corso è rilasciato un attestato di frequenza, utile ai fini dell’inserimento nel mercato del lavoro.

 La tecnica del filo arabo: cos’è e in cosa consiste?

La tecnica del filo orientale (o arabo) è una tecnica di depilazione giunta da poco in Italia, ma che ha una tradizione antichissima in Oriente.

Fondamentale è il sapiente utilizzo di un sottile filo di cotone ritorto che, con un rapido movimento delle mani, cattura il pelo, estirpandolo dalla radice.

Si tratta di un metodo assolutamente naturale, in grado di indebolire il fusto pilifero dalla radice e scongiurare la ricrescita dei peli superflui, senza alcuna controindicazione: trattandosi di un metodo naturale, l’estrazione del pelo non comporta alcuna formazione di brufoli, bolle o peli incarniti. Se effettuata in modo sbagliato, può tuttavia sortire l’effetto contrario, rafforzando e irrobustendo il pelo.

 L’origine del filo orientale: un filo per le sopracciglia

La tecnica ha origine in Persia e in India, paesi in cui le donne utilizzavano fin dall’antichità un semplice filo di cotone per la pulizia del viso. Il nome originale di tale pratica è “Bande Abru”, in cui bande indica il filo e abru le sopracciglia: quando le donne persiane e indiane erano ritenute mature per il matrimonio, cominciavano ad utilizzare tale tecnica per eliminare la peluria delle sopracciglia, con l’utilizzo di un filo.

 Threading: metodo di epilazione o depilazione?

Anche se nel linguaggio comune si tende a parlare del filo arabo come un metodo di depilazione, si tratta in realtà di un metodo di epilazione: mentre per depilazione si intende l’eliminazione del pelo a livello della cute con una sua ricomparsa entro 3 giorni, l’epilazione va più in profondità, rimuovendo anche il bulbo e allunga i tempi di ricrescita.

Con il filo orientale si procede quindi ad un’epilazione, in quanto il pelo è completamente estirpato alla radice, bulbo compreso.

Questa tecnica è oggi utilizzata sempre più spesso da coloro che desiderano sconfiggere la peluria in eccesso o indebolire peli ormai rinforzati dall’utilizzo di metodi di depilazione tradizionali quali rasoio o crema depilatoria.

Per maggiori informazioni sui corsi organizzati dalla Scuola Sirio Aja, puoi contattarci all’indirizzo mail info@sirioaja.it o al numero 081450434.