fbpx

pedicure-estetico
20
Lug

Pedicure estetico: cos’è e come farlo al meglio

Avere un piede curato e dall’aspetto sano è tra gli elementi più importanti del nostro look estivo. Per chi ama indossare i sandali, un piede senza smalto o con unghie trascurate è sicuramente da evitare. Il miglior toccasana per chi desidera al contrario apparire sempre impeccabili è il pedicure estetico. La scuola Sirio Aja ti porta alla scoperta di questo prezioso trattamento.

Piedi belli e sani con il pedicure estetico: cos’è

Il pedicure estetico è un trattamento che segue vari step, e che riguarda la bellezza del piede. Oltre alla regolazione e alla limatura dell’unghia, si concentra sulla rimozione delle imperfezioni (come ad esempio i calli) e l’idratazione della pelle. Si consiglia di dedicarsi a questa coccola estetica almeno una volta al mese per preservare il totale benessere di piedi e unghie.
Per questo trattamento ci si può recare da un estetista professionista o eseguirlo direttamente a casa propria.
Vediamo dunque quali sono i vari passaggi.

I passaggi del trattamento che coccola i nostri piedi

Il primo step è il pediluvio. Immergiamo dunque per 15 minuti i piedi in una capiente bacinella di acqua tiepida in cui avremo aggiunto del bicarbonato e del sale grosso. Quest’operazione serve ad ammorbidire e rinfrescare la pelle.
Dopodiché procediamo con uno scrub levigante per eliminare le cellule morte.
Solo a questo punto possiamo procedere all’accurata limatura e alla cura delle cuticole. Attenzione a non tagliare troppo l’unghia per evitare che si incarnisca. Per chi ha unghie sottili che si sfaldano e spezzano con facilità, un rimedio naturale infallibile è l’olio di ricino.
Eseguito questo step, procediamo con l’idratazione applicando della crema idratante sul piede. Fate un massaggio circolare dalle dita fino ad arrivare alla caviglia. Una volta asciugata la crema, potete ora passare allo step finale che è l’applicazione dello smalto e del top coat.