17
Giu

Routine beauty, le coccole quotidiane per il tuo viso

Il nostro viso è il bigliettino da visita che ci presenta. Un cerchio intorno agli occhi denota stanchezza, secchezza della cute è segno di scarsa idratazione, imperfezioni una cattiva alimentazione. Ecco perché è essenziale per la bellezza del volto una corretta routine beauty. Parliamo dei trattamenti, specifici per i diversi tipi di cute, indispensabili per mantenere ben pulita e idratata la pelle del nostro viso. La scuola Sirio Aja, grazie alla sua decennale esperienza nel campo dell’estetica, ti porta alla scoperta degli step per migliorare il nostro aspetto.

Detersione: il cardine della nostra routine beauty

Il primo passo è quello della pulizia profonda e accurata della pelle del viso. Operazione da condurre sia prima del maquillage che, ovviamente, prima di coricarci. Indipendentemente da se ci trucchiamo o meno, la pelle va sempre detersa. Scegliamo un detergente adatto al nostro tipo di cute: niente struccanti oleosi per chi ha la cute grassa. Per chi invece ha una cute secca, attenzione ai detergenti più aggressivi, specie se si è soggetti a irritazioni e arrossamenti. C’è chi sceglie un latte o uno struccante bi-fasico, e chi invece opta per l’acqua micellare.
In ogni caso, ciascuno deve scegliere un prodotto a seconda del pH della pelle. Un esperto potrà consigliarvi il detergente più adatto alla vostra cura.

Il secondo step è  l’idratazione

Una volta pulita in profondità la nostra pelle ed aver eliminato impurità e residui di trucco, procediamo con la sua idratazione. Anche in questo caso il prodotto da scegliere varia a seconda del tipo di pelle. Coccoliamo la nostra cute applicando una crema o un siero tramite movimenti circolari, dal centro verso l’esterno del viso, con delicatezza. L’ideale sarebbe scegliere due tipi di prodotti, uno per il giorno e uno per la notte. La mattina l’ideale è una crema “a effetto barriera”, che difenda cioè la pelle dall’inquinamento. Prima di andare a dormire, invece, puoi idratare la cute con creme più nutrienti che aiutino a ripristinare l’equilibrio idrolipidico della palle del viso.