Sede di Napoli - Via Duomo,109
Sede di Casoria - Via G.Marconi, 36
info@sirioaja.it
Numero verde 081450434

16
Ott

Saper ascoltare è una delle competenze di un’estetista?

Quanto è importante l’ascolto per un’estetista? Perché una vera professionista deve essere anche una buona ascoltatrice?

Abbiamo già parlato delle competenze che deve possedere un’estetista. Pazienza, volontà e praticità sono sicuramente le skills principali. Ma una di cui pochi parlano e che si apprende durante le lezioni di comunicazione alla scuola di estetica è sicuramente l’arte dell’ascolto.

In linea generale saper ascoltare chi ci sta di fronte è una caratteristica importante in ogni tipo di lavoro.

Per un’estetista saper ascoltare il cliente è fondamentale. Questo perché dà modo di comprendere e apprendere le sue esigenze e i bisogni. Solo in questo modo è possibile capire come soddisfare le sue richieste.

Spesso si commette l’errore che ciò che viene detto durante la fase di conoscenza o anche mentre si è in cabina viene sottovalutato.  Una vera professionista non dovrebbe mai commettere questo sbaglio. Potrebbe essere infatti che il cliente stia dicendo quali siano le sue abitudini e le sue attinenze. Queste informazioni potrebbero essere utili per capire meglio anche i suoi eventuali problemi estetici e come risolverli.

Questo non vuol dire che un’estetista debba essere anche una psicologa, ma semplicemente deve saper cogliere le informazioni che chi le sta di fronte cerca di comunicare, per poterle elaborare e utilizzarle ai fini professionali. In questo modo c’è più possibilità che il cliente in questione resti soddisfatto della prestazione e di conseguenza, sarà più portato a tornare.

Inoltre così facendo si instaura un rapporto di fiducia e una maggiore empatia tra l’estetista e la cliente, che sentendosi ascoltata e capita, si sentirà più a suo agio e sarà più felice di essere assistita sempre da lei.

È questa poi un’arma da non sottovalutare perché attraverso il passaparola, diventa un modo per incrementare  la propria clientela.

Insomma, come si studia alla scuola di estetica, saper comunicare e soprattutto ascoltare è una delle prerogative di una vera professionista!