fbpx

step routine coreana
18
Lug

Step routine coreana: i 10 passi per una pelle di porcellana

Il loro viso sembra quello di una bambola di porcellana: levigato, luminoso, perfetto. Stiamo parlando delle coreane, la cui ossessione per la skincare è nota in tutto il mondo. L’Oriente è da sempre all’avanguardia per quanto riguarda la cura della pelle: per essere al passo con loro, noi occidentali non possiamo far altro che imitare la step routine coreana. Dieci ‘passi’ per valorizzare al massimo la cute del nostro viso da aggiungere alla nostra routine beauty.

Step routine coreana, 10 passi per avere la pelle perfetta

La step routine coreana si svolge sia al mattino che alla sera prima di coricarsi. La prima cosa da dire, è che alla base della cosiddetta K-beauty c’è una profonda pulizia del viso tramite specifici prodotti specifici e, soprattutto, un’accurata e costante idratazione.
Il primo step dunque è l’uso di un olio struccante con il quale rimuovere ogni singola traccia di trucco, sebo e polvere. Passiamo dunque al secondo step, che è quello, come detto, della pulizia della pelle. Prima con un olio detergente, e poi con un gel schiumoso per eliminare tutte le impurità a base acqua, come il sudore.
A questo punto, il terzo step prevede l’esfoliazione del viso. Consigliamo però di svolgere questa operazione solo la sera prima di coricarsi: 2 volte al giorno potrebbe essere un procedimento troppo aggressivo per la pelle.

Una volta esfoliato il viso, procediamo con un punto cruciale della nostra K-beauty: il tonico, con il quale rimuovere ogni residuo dei prodotti precedenti e di ripristinare l’equilibrio della pelle.
Arriviamo a questo punto al nostro step numero 5: l’essenza. Si tratta di un prodotto idratante intensivo: lo utilizziamo dopo il tonico per aggiungere un ulteriore layer di idratazione prima dello step 6, costituito dal siero.

L’idratazione profonda tramite maschere e prodotti specifici

Dopo aver applicato il nostro siero, siamo pronte per la maschera viso, prevalentemente in tessuto, compresi i patch per il contorno occhi e i cerottini per i punti neri.
L’ottavo step è costituito dalla crema contorno occhi, importantissima perché la pelle di questa zona è più sottile e delicata e necessita quindi di un’idratazione specifica.
Dopodiché, siamo pronte per applicare una crema idratante preferita e specifica per pelle di tutto il viso, da massaggiare con movimenti delicati per evitare stratificazioni.
Siamo finalmente giunti al decimo e ultimo passaggio della nostra step routine coreana, costituito da una crema con protezione solare per il giorno, o una maschera da notte alla sera.