Sede di Napoli - Via Duomo,109
Sede di Casoria - Via G.Marconi, 36
info@sirioaja.it
Numero verde 081450434

24
Mag

Terzo anno scuola estetista: vantaggi e informazioni utili

Perché fare il terzo anno di scuola di estetista? Scopriamo insieme quali sono i vantaggi.

 

Sappiamo che per diventare estetista basta un corso professionale della durata di due anni. Ma attenzione: con un corso biennale si diventa semplicemente un’estetista dipendente, cioè adatta e regolarmente idonea a lavorare in centri estetici o istituti di bellezza. Quindi la qualifica biennale consente appunto di diventare dipendente e non titolare di un centro estetico. Per diventare invece un’estetista specializzata e poter aprire un proprio centro estetico praticando la professione in totale autonomia, occorre frequentare un terzo anno di scuola di estetica.

Per legge infatti un’estetista non può avviare un’attività propria senza aver conseguito il diploma completo di specializzazione.

 

Che cosa si studia nello specifico? Durante il corso del terzo anno l’estetista intraprende un nuovo percorso formativo professionale con un programma integrato. Vengono infatti approfondite e ampliate le nuove tecniche di estetica, ma vi è un particolare interesse anche per gli aspetti manageriali, commerciali e organizzativi, che sono utili all’esercizio di un’attività. Per fare un passo del genere infatti non è solo necessario avere le basi di estetica ma bisogna anche confrontarsi con temi che riguardano la gestione di un’azienda, perché non dimentichiamo che anche un istituto di bellezza è un’impresa a tutti gli effetti. È perciò importante imparare le basi del management, del marketing, di informatica e delle tecniche di vendita per poter diventare ottimi imprenditori.

 

Ecco dunque in sintesi i vantaggi che assume un’estetista acquisendo un diploma di specializzazione alla scuola di estetica:

 

  • E’ in grado di gestire in autonomia un istituto di estetica sia dal punto di vista professionale che amministrativo.
  • E’ un vero professionista nel campo dell’ estetica, sa definire con precisione il trattamento più idoneo al cliente, dopo un’accurata analisi.
  • Conosce perfettamente le apparecchiature elettromeccaniche utilizzate in campo estetico.
  • Sa utilizzare i sistemi informatici utili alla sua attività.
  • Sa relazionarsi e interfacciarsi con ogni tipo di cliente.
  • Sa promuovere la sua attività.
  • Conosce le normative fiscali e le norme sanitarie legate al suo settore.

 

Insomma chi decide di frequentare un corso di specializzazione di estetista potrà diventare una beauty manager a tutti gli effetti!